In questa guida ti spiegherò come preparare filetto di maiale al mirto. Per gli amanti della carne, ecco una ricetta gustosissima e particolarmente aromatica. Adatta anche in un menu per gli ospiti, dopo una zuppa di legumi. Segui la guida per realizzare questa ricetta.

Occorrente
Ingredienti per 4 porzioni:
1 grosso filetto di maiale da circa 700 g
4 rametti di mirto fresco
0.8 dl di liquore al mirto
1 cucchiaino di amido di mais
Mezza cipolla
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
100 g di olive nere
Sale
Strumenti utili:
Carta assorbente da cucina
Tritatutto
Eventuale microonde per scaldare i piatti
Modalità di cottura:
In tegame

Lavate la carne, poi asciugatela con carta assorbente da cucina e spalmatene tutta la superficie con l’amido di mais mescolato a una presa di sale. Sbucciate e tritate molto finemente la cipolla con la mezzaluna o con il tritatutto. Lavate e asciugate i rametti di mirto. Scaldate l’olio in un tegame unite la cipolla e i rametti di mirto, fateli insaporire per qualche istante.

Adagiatevi il filetto di maiale e rosolatelo in modo uniforme su fiamma moderata, rigirando. Bagnate con il liquore, coprite con un coperchio e lasciate cuocere su fuoco dolce per circa 10 minuti, controllando di tanto in tanto la cottura e bagnando con 1 cucchiaio d’acqua, se necessario. Aggiungete le olive e cuocete per altri 10 minuti.

gocciolate il filetto di maiale, versate il fondo di cottura nei piatti da porzione preriscaldati (nel microonde, se lo possedete, o in forno), adagiatevi sopra la carne affettata e contornate con le olive e i rametti di mirto. Servite subito. Al posto della carne di maiale potete utilizzare 800 g di lombatine di coniglio.

Come Preparare Filetto di Maiale al Mirto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *