Il pollo farcito all’uva nera è un ottimo secondo piatto di carni bianche. Ideale per gli amanti dei gusti non troppo forti che amano assaporare il puro gusto della carne senza troppe spezie. Ideale anche per i più piccoli che faticano ad apprezzare i secondi piatti.

Occorrente
1 pollo
150 grammi di salsiccia
50 grammi di burro
Sale
Pepe
500 grammi di uva nera
Olio

Devi iniziare con il tritare le cipolle in pezzi molto fini per poi metterle in padella con 25 grammi di burro. Quando saranno ben rosolate (bionde) devi toglierle dal fuoco e aggiungere la salsiccia che preventivamente hai pelato e sminuzzato. Aggiungi sale e pepe a piacimento in base a quanto vuoi insaporire il tuo piatto.

A questo punto dovi sventrare e fiammeggiare il pollo poi lavalo e asciugalo (puoi anche comprarlo gia pronto all’utilizzo dal macellaio) Una volta effettuata questa operazione devi salare e pepare l’interno del pollo e poi aggiungi la salsiccia inserendo anche qualche chicco d’uva già lavato e asciugato. Cuci il pollo con del filo bianco per lamentari per impedire che il ripieno esca.

Infine inserisci il pollo in una pirofila insieme al burro che hai avanzato avendo la premura di tagliarlo a spicchi, aggiungi sale e pepe a piacimento e cospargilo con un pò di olio di oliva (meglio se extra vergine). Lascialo cuocere per una cinquantina di minuti e alla fine di questo periodo aggiungi i chicchi di uva rimasti. Fai cuocere per altri venti minuti e poi servi il pollo su un piatto circondato dai chicci di uva e come tocco finale cospargi il pollo con il fondo della cottura.

Come Cucinare il Pollo Ripieno con l’Uva Nera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *