L’acquafarm è un piccolo sistema di irrigazione che si utilizza per la coltivazione in acqua, ossia senza bisogno di terriccio. In questa guida vi spiegherò come costruirne uno con poco denaro. All’incirca un impianto acqua-farm costa sulle 70-100€. Noi ne realizzeremo uno con appena 30€.

Occorrente
1m di tubo diametro 0.5cm.
Una T di plastica diametro 0.5cm.
Una pompa d’aria(la più economica).
Un tubo per la pompa d’aria
Una giuntura a gomito per microirrigazione.
Un tubo di plastica rigido per fili elettrici.
Un vaso.
Un secchio.
Del nastro adesivo.

Cominceremo scegliendo un vaso che si dovrà impilare dentro il secchio lasciando un minimo di 10 cm di spazio vuoto all’interno dello stesso. Pratichiamo col trapano dei piccoli buchi ed un unico buco di diametro 1 cm, dove andremo ad inserire di seguito tutto l’impianto di irrigazione che creeremo.

Formiamo intorno alla T di plastica col tubo da 0.5cm, che avremo precedentemente diviso a metà, un anello che congiungerà la T da parte a parte. Come meglio credete, praticate dei piccoli fori sul tubo da 0.5cm. L’altra metà del tubo la collegheremo alla parte sottostante della T. Colleghiamo ora la pompa all’apposito tubo. Facciamo si che il tubo dell’aria scorra parallelamente al tubo da 0.5cm ma si fermi leggermente prima di esso. All’estremità del tubo dell’aria agganceremo in maniera stagna la giuntura a gomito. Praticheremo un foro nel tubo da 0.5cm e ci inseriremo la giuntura. Così facendo l’aria spingerà su l’acqua e l’acqua sarà satura di ossigeno.

Non dimentichiamo di unire i fili con del nastro adesivo. Ora dovrete inserire tutto quello che avrete costruito nel tubo rigido da 1cm lasciando fuori ovviamente l’anello che avete creato attorno alla T. Inserite il tutto nel foro creato appositamente nel vaso e il vostro impianto acqua-farm sarà pronto per l’uso. Potrete coltivare dentro casa tutte le cose che con l’inverno o in città non potete avere.

Come Costruire un Sistema Acquafarm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *