La lavatrice rappresenta per tutte le casalinghe un valido aiuto nei lavori domestici. Per fortuna devi sapere che collegare una lavatrice è un operazione abbastanza semplice e che può essere tranquillamente eseguita seguendo queste semplici indicazioni.

Per iniziare, per fare arrivare l’acqua fredda, dovrai semplicemente collegare il flessibile di arrivo della lavatrice a un comune rubinetto. Successivamente dovrai avvitare bene il tubo al rubinetto con il dado filettato. Se invece non c’è un rubinetto nelle vicinanze, in questo caso potrai provvedere a installare un rubinetto autoperforante.

Per lo scarico dell’acqua sporca invece, dovrai agganciare Il tubo ad un lavello, mi raccomando lo dovrai fissare saldamente in modo che non si muova con la pressione dell’acqua. È possibile creare un collegamento fìsso all’impianto di scarico dell’acqua completo di sifone antiodori. In questo caso dovrai collegare la parte inferiore del sifone a 15 cm dal pavimento in modo da poterlo sgorgare.

Devi sapere che il sifone ha un raccordo con un diametro di 32 mm quindi più largo del tubo di scarico, in modo da evitare che l’acqua sporca venga travasata. L’altezza a cui deve trovarsi l’estremità del tubo di scarico della macchina è indicata sulle istruzioni d’uso fornite dal fabbricante della lavatrice.

Come Collegare la Lavatrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *